Brutte notizie per Pompei: una serie di turisti sono stati rapinati alle pendici del Vesuvio all’interno e nelle vicinanze del suolo archeologico. Nei giorni scorsi i militari sono stati costretti a raccogliere diverse denunce da parte dei cittadini stranieri che sono stati rapinati da quella che è stata definita a tutti gli effetti la Gang degli Scavi. 

Il caso più clamoroso ha riguardato un turista derubato di ben 5mila euro da una banda che indossava abiti da poliziotto. Le forze dell’ordine, grazie alle telecamere di sorveglianza, hanno avviato le indagini per individuare i malviventi.

E se purtroppo queste vicende – che si ripetono spesso a danno dei turisti – sono qualcosa di più grave che semplici “cattive abitudini”, ci offrono lo spunto per parlare di alcune cattive abitudini, molto meno gravi ma sicuramente poco produttive per la propria vita.

Introduciamo infatti il libro di Debora Conti dal titolo Ascolta i libri e scendi dall’ottovolante che rivela le strategie da mettere in atto per liberarsi dai condizionamenti e dalle cattive abitudini che incidono sulla nostra vita e sui nostri rapporti sociali.

Un libro molto semplice e divertente che va dritto al cuore dei problemi e indica con chiarezza un metodo per fare della felicità un’abitudine, modificando diverse cose di noi stessi, tra cui le credenze, ovvero quei pensieri che abbiamo su noi stessi, sulle nostre capacità ed opportunità.

Le credenze possono essere, infatti, cambiate in due modi: inconsapevolmente, grazie agli eventi della vita; consapevolmente, cercando prove contrarie alle proprie credenze, e aiutando, poi, la mente a scegliere quali siano semplicemente le migliori da adottare.

Non sappiamo se qualche turista – o addirittura, qualche membro della gang degli Scavi – stia leggendo in questo momento questo articolo, ma di sicuro quello che possiamo augurare ai lettori è riconoscere le proprie credenze e scegliere di cambiare consapevolmente, prima che gli eventi della vita – ed in particolare, quelli spiacevoli – costringano a farlo.