Come diventare un Buddha in cinque settimane [Abstract]




3,97

Categoria:

Descrizione

Giulio Cesare Giacobbe in "Come diventare un Buddha in 5 settimane" guida il lettore alla scoperta del buddhismo da un punto di vista alternativo.
Lo psicologo che da anni studia il buddhismo, in questo manuale non approfondisce la sua dimensione religiosa, quanto quella di metodo psicologico.
In particolare sottolinea quanto l'insegnamento di tale filosofia, sia mosso da un unico grande interesse ed obiettivo: la liberazione dalla sofferenza.
Alla luce di questo intento, il lettore viene guidato nello scoprire quei pilastri chiave per raggiungere la serenità e una piena consapevolezza dell'essere, praticando un sano distacco da ciò che accade intorno e dentro di noi.
Distaccarsi permette di guardare gli eventi e le situazioni da un punto di vista diverso e capire come essere sereni eliminando le sofferenze e i pensieri negativi che derivano dall'esperienza e dal passato che ognuno ha vissuto.
Ma cosa causa la sofferenza e soprattutto quali sono i suoi effetti?
Le cause della sofferenze sono principalmente aspettative, paure, sensi di colpa che attanagliano tutti e che contribuiscono a creare una visione errata della realtà condizionando le nostre scelte e i nostri comportamenti.
Il Buddha ha proposto una visione alternativa prescrivendo azioni capaci di darci tranquillità, pace, allegria, gioia, felicità, amore universale per raggiungere quello che viene definito stato di buddhità ovvero di permanente serenità.
La sua efficacia, provata dall’enorme diffusione del buddhismo in tutto il mondo, deriva dal fatto che esso è, più che una religione o una teoria, una pratica.
Tale pratica consiste nel realizzare cinque poteri che ognuno di noi già possiede, ma che spesso non usa: il controllo della mente, la presenza nella realtà, la consapevolezza del cambiamento, il non attaccamento, l'amore inteso in senso universale.
In questo abstract, che contiene le informazioni essenziali del libro, scoprirai come utilizzare questi 5 poteri e sviluppare il tuo stato di buddhità.


Punti di Forza


• Semplifica in modo chiaro l’insegnamento del Buddha
• Propone un metodo per raggiungere maggiore serenità
• Offre una visione alternativa della sofferenza



Punti di Debolezza


• In alcuni passaggi risulta eccessivamente tecnico
• Alcuni concetti avrebbero meritato maggiore approfondimento
• Un numero maggiore di esempi avrebbe aiutato la comprensione dei concetti chiave



Gli Autori


Giulio Cesare Giacobbe, psicologo abilitato all’esercizio della Psicoterapia sia in Italia che negli Usa, insegna “Fondamenti delle Discipline Psicologiche Orientali” all’Università di Genova.
Tra i suoi libri, ricordiamo “Come smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita” e “Alla ricerca delle coccole perdute”.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Come diventare un Buddha in cinque settimane [Abstract]”