WhatsApp, la chat istantanea più famosa al mondo, non è soltanto uno strumento di lavoro e svago attraverso il quale poter restare in contatto con le persone ma, secondo uno studio, riesce addirittura a migliorare l’autostima e ad abbattere la solitudine. 

Lo studio è stato effettuato dalla Edge Hill University, che ha analizzato ben 200 volontari rilevando che WhatsApp ci consente di restare in contatto con amici e parenti ed avere relazioni durature.

Inoltre, secondo lo studio effettuato, questo modo di agire consentirebbe di aumentare l’autostima, in quanto lo stare in contatto costante con un gruppo di affetti aumenterebbe le nostra capacità di dialogo e di relazione. 

« C’è molto dibattito sul tempo passato sui social media e sugli effetti sul benessere, ma noi abbiamo trovato che potrebbe essere meno dannoso di quanto si pensa » ha riportato una delle autrici dello studio, Linda Kaye. « Più le amicizie sono interconnesse e più le persone si sentono vicine ai propri gruppi Whatsapp, maggiore è la percezione positiva della propria autostima e delle competenze sociali ».

Una ricerca interessante e con esiti diversi dalle precedenti ricerche, i cui esiti mettono in guardia dall’uso eccessivo dei social network.

Va aggiunto che sul tema dell’autostima esistono sicuramente risorse e strumenti più diretti per migliorare, rispetto al mero uso di WhatsApp: a tal proposito, segnaliamo il lavoro di Max Formisano – fondatore della Max Formisano Training e conosciuto come “il Formatore dei Formatori” – e di Giulia Fetto nel libro ‘Il nocciolo duro’, un viaggio all’interno di se stessi, per scoprire la luce che si cela in ognuno di noi e la capacità di influenzare se stessi e le persone.

L’autostima, secondo Formisano, è una credenza sulla propria identità, da cui dipende la possibilità di conseguire il proprio successo, la felicità, la ricchezza e la soddisfazione desiderati. Aristotele distingueva tra “potenza” e “atto”: per potenza intendeva la possibilità di assumere una determinata forma e, per atto, la realizzazione di tale possibilità: questo pensiero, tanto antico quanto innovativo, apre le porte alle infinite possibilità di trasformazione a cui ognuno di noi può andare incontro attraverso un atto di volontà. 

Se ti interessa il tema e vuoi migliorare il tuo livello di autostima, il libro Il nocciolo duro è un ottimo acquisto da aggiungere alla tua libreria.