Trasversalità e interdisciplinarietà. Il sistema universitario italiano prova ad apportare dei cambiamenti, c’è l’esigenza di apportare delle modifiche all’attuale modus operandi, perché il mercato del lavoro è differente rispetto al passato e presenta tante strade, ma a patto che si abbiano competenze sempre più trasversali. C’è stato in questi anni il progressivo aumento delle lauree interclasse, ovvero corsi di studio che fondono due diverse classi di laurea, seppur non fornendo un doppio titolo.

Qualche esempio? Ingegneria Biomedica – che fonde due ingegnerie (industriale e dell’informazione) – Comunicazione, Valutazione e Ricerca Sociale per le Organizzazioni, Ingegneria Offshore (un po’ chimica e un po’ ambientale), che si aggiungono ai classici Lettere-Beni culturali o Storia-Filosofia.

 Dall’analisi svolta dal Sole 24 ore si capisce che le competenze tecniche non bastano, così come la formazione su un determinato argomento. Le competenze trasversali permettono di sviluppare più skills, dando così la possibilità di costruire la propria carriera sia entrando in un’azienda che mettendosi in proprio.

Un esempio di successo che ha saputo sfruttare le sue competenze trasversali è stato, senza alcun dubbio, Gary Vaynerchuk. Nel suo libro ‘Crush it’, l’autore spiega come ha utilizzato le sue skills per far diventare la sua enoteca un business milionario, passando da 4 a 60 milioni di euro!

Vaynerchuk è stato sicuramente un pioniere del marketing online, un settore dove trasversalità di competenze ed interdisciplinarietà fanno veramente la differenza. Pur esistendo diversi corsi di laurea in digital marketing attualmente in Italia, sono proprio quei professionisti che riescono a fondere conoscenze in diversi settori ad acquisire vantaggio competitivo ed a poter prosperare dinanzi ai continui cambiamenti nel settore.

Forse ‘Crush it’ è un libro già presente nella tua libreria, ma se non dovesse essere questo il caso ti consigliamo di aggiungerlo il prima possibile, perché si tratta di un libro anche “storico” di un autore che è destinato a far parlare molto di sé oggi e nei prossimi anni.