Non è passato molto tempo da quando Apple ha disattivato l’applicazione Walkie-Talkie che consentiva di scambiare messaggi vocali tramite l’Apple Watch. La casa di Cupertino è stata costretta ad applicare questa decisione perché ha scoperto una vulnerabilità nel sistema, che permetteva di ascoltare le conversazioni di altri utenti. 

Non è passato molto tempo, che la stessa Apple ha appena annunciato di aver risolto definitivamente il problema: ma ricapitoliamo con ordine.

Un po’ di settimane fa, Apple ha reso noto di aver disabilitato l’app con un’azione tempestiva per risolvere il problema in tempi rapidi, riuscendo anche a tranquillizzare tutti i suoi utenti: in questa circostanza, la forza dell’azienda californiana non è stata soltanto nella capacità di individuare il problema, ma soprattutto di mostrare di prendersi cura dei suoi utenti, della loro sicurezza e privacy.

E così qualche tempo dopo, mentre alcuni stanno già testando l’Apple WatchOS 6, ha messo a disposizione la soluzione: il WatchOS 5.3 risolve tutto. La falla di sicurezza è stata risolta (con la garanzia che nessuno l’ha sfruttata fino al momento della scoperta) ed ora l’applicazione è disponibile per tutti quelli che amano le comunicazioni alla 007 e possono riprendere ad usare Walkie Talkie.

Senza esagerare con l’espressione, si potrebbe dire che per i fan Apple questo è considerato un atto di amore verso di loro, “amore” inteso nell’accezione che Bill Capodagli e Lynn Jackson usano nel libro Innovare con il metodo Pixar trattando anche altri argomenti di business in maniera davvero innovativa.

A proposito di amore, parola magica per eccellenza secondo gli autori, esso sta alla base di ogni cosa: amore per se stessi, amore per gli altri, amore universale sono tutte diverse forme di un’unica grande forza. L’amore è accettazione di se stessi prima di tutto, e poi degli altri e del mondo.

Apple, in questa situazione di “crisis management” da Walkie Talkie, è intervenuta subito dando la massima protezione ai propri utenti. Questo comportamento, unito alla rapidità dell’intervento, ha dato ancora maggior valore ai già affezionati fan.

 Se ti interessa approfondire e vuoi scoprire anche tu un metodo innovativo per migliorare il tuo business, aggiungi il libro Innovare con il metodo Pixar alle tue letture estive!