Realtà aumentata: il Circo Massimo a Roma come mai visto prima | OneMinuteClub

La realtà aumentata e la realtà virtuale sono tra le tecnologie più in ascesa nei prossimi anni: secondo la ricerca The Future of Immersive Experiences, entro il 2022 queste tecnologie saranno state sperimentate dal 70% delle aziende a livello mondiale per uso interno o verso i clienti, mentre il 25% delle aziende le avrà usate per fini di produzione.

Non stupisce, quindi, che arrivi dall’Italia un progetto all’avanguardia che implementa proprio queste tecnologie interattive di visualizzazione, per la prima volta al mondo in un’area archeologica estremamente vasta e storicamente rilevante.

Al Circo Massimo di Roma, infatti, è possibile fino a marzo 2020 vivere la Circo Maximo Experience, una visita immersiva in realtà aumentata e realtà virtuale con la narrazione delle voci degli attori Claudio Santamaria e Iaia Forte.

Attraverso l’uso degli occhiali ONE Zeiss VR dotati di lenti di precisione Zeiss e display di 5,2 pollici, è possibile ripercorrere la storia ed i fasti del Circo in 8 tappe: Valle e le origini del Circo, il Circo da Giulio Cesare a Traiano, il Circo in età imperiale, la Cavea, l’Arco di Tito, le Botteghe (tabernae), il Circo in età medievale e moderna e infine Un giorno al Circo.


Indossando i visori, infatti, sarà possibile rivedere le immagini, gli eventi e le vicende del Circo Massimo e della sua lunghissima storia, selezionate grazie al lavoro di ricerca della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, durato circa 7 anni.


« Non c’è niente di più fascinoso dell’armonia dei contrasti. E con questa tecnologia ambientata in un contesto storico abbiamo proprio questa dicotomia: il futuro per il passato », ha dichiarato Tiziana Primavera, esperta di realtà aumentata che ha lavorato al progetto.

Un progetto pionieristico che merita sicuramente di essere visitato e che può ispirare ad usare le tecnologie immersive nella propria impresa: il consiglio di lettura, per chi vuole innovare su più fronti in azienda, è il libro Innovare con il metodo Pixar di Bill Capodagli e Lynn Jackson.