Top Employers 2020: ecco le 113 aziende italiane certificate | OneMinuteClub

Quali sono le aziende italiane dove si lavora meglio?

“Meglio” è una parola complessa, ma una risposta in base alle Best Practice dell’HR e delle risorse umane viene dal Top Employers Institute, che ha certificato per il 2020 ben 113 aziende italiane in diversi settori.

Il Top Employers Institute è un ente internazionale che dal 1991 valuta le aziende – employer significa datore di lavoro sotto il profilo delle risorse umane, certificando le realtà che si distinguono nella gestione di dipendenti e collaboratori.

La valutazione e la certificazione avvengono secondo diversi criteri, che esaminano appunto la gestione delle risorse umane e dei talenti, passando per il management e la formazione. Nello specifico, ecco i 10 criteri adottati dall’Istituto per le certificazioni 2020: 

  1. Strategia di sviluppo dei talenti;
  2. Pianificazione della Forza Lavoro;
  3. Acquisizione di Talenti;
  4. On-boarding: il processo di inserimento di nuove risorse;
  5. Formazione e Sviluppo;
  6. Performance Management;
  7. Sviluppo della Leadership;
  8. Gestione delle carriere e dei passaggi di carriera;
  9. Benefits;
  10. Cultura.

Top Employers 2020 ha visto ben 1.600 certificazioni in 119 paesi e 5 continenti, con 113 aziende italiane presenti in lista. Un risultato non da poco, considerando che si tratta del 7% delle aziende totali.

Riportiamo di seguito l’elenco completo in ordine alfabetico, prima di aggiungere alcune osservazioni.

  1. Abbott
  2. Accenture
  3. Alstom Italia
  4. Alten Italia
  5. Angelini
  6. Arjo Italia
  7. AstraZeneca
  8. Automobili Lamborghini
  9. Avanade Italy
  10. Baxter Italy
  11. BNL Gruppo BNP Paribas
  12. Boehringer Ingelheim Italia
  13. Borgo Egnazia
  14. Bosch Rexroth
  15. BPER Banca
  16. Bracco
  17. British American Tobacco Italia
  18. Canon Italia
  19. Capgemini Business Unit Italy
  20. Carrefour Italia
  21. Casillo Group
  22. Cassa depositi e prestiti
  23. Chiesi Farmaceutici
  24. Coca-Cola HBC Italia
  25. Crédit Agricole Italia
  26. Dana Italia
  27. Danfoss Power Solutions ICS
  28. Dentsu Aegis Network
  29. DHL Express Italy
  30. DHL Freight Italy
  31. DHL Global Forwarding Italy
  32. Dimension Data Italia
  33. Ducati Motor Holding
  34. DXC Technology Italia
  35. Edison
  36. EDP Renewables Italia
  37. Electrolux
  38. Eli Lilly Italia
  39. Elica
  40. Emilgroup
  41. Esselunga
  42. EY
  43. Ferrari
  44. Findomestic Banca
  45. FinecoBank
  46. Fondazione Poliambulanza Istituto Ospedaliero
  47. Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS
  48. Furla
  49. Generali Italia
  50. Groupama Assicurazioni
  51. Gruppo Cap
  52. Gruppo Credem
  53. Gruppo Hera
  54. Gruppo Iren
  55. Gruppo Servier – Italia
  56. Heineken Italia
  57. Huawei Italia
  58. iGuzzini illuminazione
  59. IMA Group
  60. Imperial Tobacco Italia
  61. ING Bank
  62. ISS Facility Services Italy
  63. Italdesign
  64. Italgas SpA
  65. JT International Italia
  66. Kelly Services
  67. Kuehne + Nagel Italia
  68. Lagardère Travel Retail Italia
  69. Lavazza Group
  70. LeasePlan Italia
  71. Lechler
  72. Lidl Italia
  73. Marazzi Group
  74. Marriott International
  75. Metro Italia Cash and Carry
  76. MSD Animal Health Italia
  77. MSD Italia
  78. Novartis
  79. OBI Italia
  80. Olympus
  81. Open Fiber
  82. PageGroup
  83. PepsiCo Italia
  84. Philip Morris Italia
  85. Philip Morris Manufacturing & Technology Bologna
  86. Poste Italiane S.p.A.
  87. PUMA Italia
  88. PwC Italy
  89. Rai Way
  90. RDS – Radio Dimensione Suono
  91. Roche
  92. Roche Diabetes Care Italy
  93. Roche Diagnostics
  94. Saint-Gobain Italia
  95. Sandoz
  96. Sanofi
  97. Santander Consumer Bank
  98. SAP Italia
  99. SGB Humangest Holding
  100. Siemens
  101. Smurfit Kappa Italia
  102. Suanfarma Italia
  103. The Estée Lauder Companies
  104. TOD’S S.p.A.
  105. Toyota Motor Italia
  106. UBI Banca
  107. UniCredit
  108. Vodafone Italia
  109. Volkswagen Group Italia
  110. Whirlpool
  111. Wind Tre
  112. Yoox Net-a-Porter Group
  113. Zurich Assicurazioni

La prima osservazione da fare è che, tra queste 113 aziende Top Employers Italia 2020, ne figurano alcune che hanno ottenuto anche la certificazione europea e mondiale: British American Tobacco, DHL, Dimension Data, JT International, Philip Morris, Saint-Gobain, Sandoz, Sanofi, SAP, Suanfarma.

In secondo luogo, che vi è una rappresentanza di quasi tutti i settori valutati dall’Istituto – unica eccezione il settore Estrazione – con i settori Banca, Beni e Servizi di Consumo,Farmaceutica, Produzione e Sanità con più di 10 aziende certificate (alcune anche in più settori), mentre fanalino di coda i settori Beni Immobili, Edilizia Media/Advertising con meno di 3 aziende certificate per settore. 

Una fotografia forse non esaustiva del quadro delle aziende italiane, ma sicuramente indicativa: il consiglio di lettura, per chi vuole rendere la propria azienda una “Top Employer”, è il libro Professione Dream Manager di Matthew Kelly, consulente aziendale già autore di libri da milioni di copie vendute.