Una donna sulla Luna. Non è il titolo di un film di fantascienza stile anni ‘80, bensì quello che accadrà nella realtà dei fatti. O meglio, ciò che dovrebbe verificarsi nel 2024, quando la NASA spedirà sulla Luna dei nuovi astronauti e tra questi ci sarà anche una donna. Il progetto si chiama Artemis, in onore alla Dea della caccia. Sono passati ormai 50 anni da quando l’uomo è sbarcato sulla luna ed oggi la NASA ci riprova. 

Sono tre le donne candidate a mettere piede sulla Luna: Sunita Williams (1965), con 2 missioni spaziali all’attivo; Kathleen Rubins, una biologa molecolare e Jeanette Epps, un fisico e ingegnere aerospaziale che ha lavorato come analista per CIA.

Per le tre donne non sarebbe la prima missione, ma sarebbero comunque le prime donne ad affrontare un viaggio interspaziale: un concetto – quello di essere i primi – molto importante non solo nell’ambito scientifico, ma anche nel business.

Secondo Giacomo Bruno – creatore della Bruno Editore, azienda che dal 2002 ha portato in Italia gli Ebook per la Formazione – una delle cose più importanti nel business è proprio essere i primi.

Nel suo libro ‘Posiziona il tuo brand’, l’autore illustra le migliori strategie per ottenere un posizionamento stabile e continuo, focalizzando l’attenzione su elementi diversi che vanno dalla nicchia al naming, passando appunto per il concetto centrale: la “legge del First”.

“La legge del First” ci dice proprio che, se si vuole guidare gli altri, se si vuole essere il leader, bisogna essere il primo: se non sei il primo, sei fuori. Meglio essere primi in una nicchia piccola, che essere secondi o terzi in una nicchia più grande.

Come caso esemplificativo di questo concetto basti pensare proprio alle spedizioni lunari: chi è stato il primo uomo a sbarcare sulla Luna? Neil Armstrong. E chi è stato il secondo? Quasi nessuno lo ricorda, perché in un certo senso non c’è spazio per i secondi. Solo chi arriva per primo viene ricordato, del secondo non parla nessuno, non ha senso ricordarlo.

Questo vale, come detto, anche nel business: chi arriva per primo ha un grande vantaggio competitivo perché si associa in maniera forte alla “categoria”, ad una “parola chiave” nella mente del pubblico. Non ha senso essere inseguitori: meglio trovare un nuovo business, una nuova parola chiave, una nicchia che possa essere solo propria.

Se anche tu vuoi essere il primo e costruire un posizionamento forte per il tuo brand, segui i consigli di Giacomo Bruno nel suo libro Posiziona il tuo brand.