Ferrero Nutella Biscuits: 120 milioni di euro per i nuovi biscotti | OneMinuteClub

Nutella Biscuits – i biscotti alla Nutella – sono il nuovo prodotto di casa Ferrero lanciato sul mercato proprio nei giorni di Lunedì 4 e Martedì 5 Novembre.

Dopo l’anteprima dal 24 al 31 ottobre a Milano, con l’allestimento del temporary store “Casa Nutella”  in piazza Gae Aulenti, in questi due giorni di inizio settimana oltre mille collaboratori del gruppo Ferrero saranno presenti nei punti vendita in tutta Italia per presentare e far provare il nuovo prodotto dell’azienda di Alba.

10 anni di ricerca e sviluppo, un investimento di 120 milioni di euro per una linea produttiva dedicata nello stabilimento di Balvano in provincia di Potenza ed un lancio interattivo per un prodotto che ha generato grandi aspettative sia per l’azienda che per i clienti.

Aspettative collegate ad un prodotto – la Nutella – che non è solo un prodotto, ma un vero e proprio marchio storico ed anche un fenomeno di costume, con una storia di oltre 55 anni ed una produzione che ne fa la crema spalmabile più diffusa al mondo: sono infatti circa 350.000 le tonnellate di Nutella prodotte ogni anno, secondo i dati Ocse.

Dal lato Ferrero, l’azienda punta in alto con Nutella Biscuits e l’ingresso nel mercato dei biscotti in Italia, dopo il successo già riscosso in Francia dove i biscotti di casa Ferrero sono stati lanciati già nel mese di Aprile: « il prodotto farà un risultato strepitoso: ci aspettiamo 80 milioni di fatturato nei primi 12 mesi e 25 milioni di unità vendute. Saremo il primo biscotto del mercato. Quindi c’è grande ambizione ma anche grande gioia nel regalare questo momento di felicità agli italiani » ha dichiarato Alessandro d’Este, attuale amministratore delegato di Ferrero.

Un nuovo lancio tutto da seguire ed un’occasione per studiare il fenomeno dal punto di vista del marketing: il consiglio di lettura è il libro Le 22 immutabili leggi del marketing di Al Ries e Jack Trout.