Come fare fortuna con gli E-book? La risposta ce la dà Claudio Calabrese.

Nato professionalmente come ingegnere, dopo 15 anni decide di abbandonare la professione e di dedicarsi a ciò che maggiormente lo appassiona: la scrittura. Dopo aver ricevuto diversi “no” dagli editori tradizionali ed essersi affidato senza successo a “contributi indipendenti”, la svolta di Claudio arriva nel 2015, quando decide la via del self-publishing e pubblica con Amazon La logica della follia, il primo romanzo-avventura dell’ispettore Andrea Pantaleo.

Come previsto dalla policy di Amazon, il libro di Calabrese è inizialmente disponibile con una promozione gratuita per cinque giorni che gli fa totalizzare circa 800 download. Un buon risultato, che si moltiplica successivamente grazie anche al passaparola ed oggi -13 romanzi dopo – ha portato a Calabrese oltre 50.000 copie vendute, più di 7.500.000 di pagine lette sui kindle Amazon e un incasso di 68mila euro

Il segreto del successo di Calabrese è una scrittura accattivante che appassiona i lettori che cercano libri facilmente leggibili ed appassionanti e possibilmente poco costosi. Attraverso il talento letterario, Claudio Calabrese ha saputo farsi apprezzare ed attraverso la via del self-publishing è riuscito a raggiungere i grandi numeri.

Un successo che può sembrare raro, ma in realtà esistono diversi casi di successo, grazie anche alla diffusione di manuali passo-passo che aiutano a scrivere e pubblicare il proprio ebook. Uno di questi è il libro Scrittura Veloce 3X di Giacomo Bruno – il “papà degli ebook” e tra i primi in Italia a lanciarsi in questo settore.

Secondo Bruno, il primo punto da chiarire per poter scrivere un libro è l’argomento che vuoi trattare. Più sarai generico e meno sarai incisivo sul mercato: bisogna essere specializzati in qualcosa, per essere appetibile per il mercato di nicchia. E se la nicchia non c’è, allora bisogna crearla come ha fatto Calabrese.

Trovata la nicchia, va scelto un titolo appetibile: una parte importantissima del testo, che consente di “entrare nella casa” dei clienti potenziali e deve contenere tutte le informazioni necessarie per invogliare all’acquisto.

Il titolo deve soddisfare diversi scopi come sfidare ed incuriosire, rivolgersi al proprio target, essere unico e differenziante e, se possibile, dare concretezza con i numeri.

Se il tema ti interessa e vuoi saperne di più, scopri tutto nel libro Scrittura Veloce 3X.