Confcommercio premia 7 eccellenze under40 | OneMinuteClub

Resilienza, fare impresa nonostante tutto: con questo messaggio di proattività e produttività si è celebrata la XV edizione del Premio Giovani Imprenditori di Confcommercio della provincia di Pisa.

Svoltosi a Bastione SanGallo dinanzi ad una platea numerosa e con il contributo di sponsor come Assicurazioni Generali, Enegan Luce e Gas e Banca Popolare di Lajatico, il premio ha visto la premiazione di 7 eccellenze under 40 in diversi settori.

In particolare, sono state premiate Tirrenica Mobilità (settore gestione parcheggi), Le Roi (calzature), Tre Salotti (ristorazione), IAMdev (software), Ati Project (progettazione), Style’N travel (digital marketing) con una menzione speciale per il ristorante Barbarossa.

Svoltosi qualche settimana fa, l’evento ha posto un tema – la resilienza – di grande rilevanza e che è destinato ad essere uno dei punti centrali del fare impresa nei tempi attuali e futuri, così come evidenziato dalle parole del presidente del Gruppo Giovani Confcommercio, Francesco Ciampi.

« Un tema trasversale e di particolare interesse per gli imprenditori, spesso chiamati a confrontarsi e adattarsi alle più disparate condizioni esterne. La resilienza va analizzata dal punto di vista personale e imprenditoriale, una dote fondamentale per avere la forza di rialzarsi dopo una calamità naturale o una malattia, sopravvivere in condizioni esterne di illegalità e di grande difficoltà ».

A fargli da eco sia le dichiarazioni del presidente della CCIAA di Pisa Valter Tamburini, « Chi fa l’imprenditore in Italia deve essere resiliente di natura, oltre le difficoltà del mercato e del sistema paese a partire da pressione fiscale e burocrazia » che quella della presidente di Confcommercio Federica Grassini « C’è stato un tempo in cui il fare impresa era un orgoglio familiare ed era premiante con alla base un grande sacrificio che permetteva per fare sviluppo e assumere nuovo personale ».

Resilienza come tema e come sfida che le 7 eccellenze premiato hanno già declinato con successo: il consiglio di lettura, per chi vuole sviluppare questa qualità fondamentale per fare impresa, è il libro La scienza della negoziazione di George Kohlrieser.