Un ragazzo di 28 anni passa in pochi da aiuto-cameriere nel ristorante di famiglia ad imprenditore digitale tra i più influenti secondo Forbes. Un meccanico di origini contadine diventare un ristoratore di successo nel mondo bio. E ancora, un giovane parrucchiere si trasforma in un designer di grande genio.

Non sono storie di un film, ma sono le storie reali raccontate nel libro Sembra impossibile: da zero a cento – Storie di imprenditori di successo edito da Wise Society e scritto dai giornalisti Manila Alfano, Giorgio Gandola e Stefano Zurlo.

Il libro racconta le storie di successo di una ventina di imprenditori italiani, partiti da zero e che hanno attraverso, ciascuno nel loro settore, tutte le tappe e le vicissitudini dell’avvenuta imprenditoriale e… ce l’hanno fatta.

Uno spaccato delle piccole e medie imprese italiane, a volte alle prese con condizioni davvero sfavorevoli, che hanno saputo impegnarsi, lavorare duro ed in alcuni casi espandersi anche all’esterno.

« In questo libro abbiamo raccontato storie di individui speciali che, grazie al loro esempio, sono fonte di ispirazione per i giovani. Perché i ragazzi, in questo momento storico così complesso, hanno bisogno di confrontarsi con modelli di vita positivi e costruttivi, ritrovando nuovi ideali, punti di riferimento, stimoli e, soprattutto, obiettivi da condividere e realizzare », questo il commento dell’editore Antonella Di Leo.

Un’ulteriore conferma che non c’è bisogno per forza di nascere in Silicon Valley per avviare un’azienda di successo ed un libro che ha avuto anche il favore ed il patrocinio del Politecnico di Milano e di PoliDesign che, come osserva anche uno dei direttori Marco Turinetto, viaggia sulla stessa lunghezza d’onda: « In questo libro edito da Wise Society si raccontano storie affascinanti di uomini italiani che hanno creduto profondamente nei propri sogni e nelle proprie idee. Questi sono anche i valori che il Politecnico di Milano, il Dipartimento di Design e POLI.Design trasmettono agli studenti che qui si preparano per entrare nel futuro, in un mercato del lavoro che necessita non solo di competenza e preparazione, ma anche di coraggio, passione e intraprendenza ».

Una curiosità: il libro racconta soltanto storie al maschile, perché è il primo di una collana il cui secondo volume sarà di storie al femminile: dal canto nostro, non possiamo non consigliare la lettura del libro presente su One Minute Club dal titolo Da sottozero a imprenditore dell’autore Mihail Bria per conoscere, oltre ad un’altra storia di successo, anche strategie e strumenti da mettere in pratica per la tua avventura imprenditoriale.