Imprenditori Millennials: ecco il blog presentato al Convegno di Confindustria | OneMinuteClub

MyMiWo (abbreviazione di My Millennials World), il blog degli imprenditori Millennials, è stato lanciato e presentato in occasione del 34° Convegno di Capri dei Giovani Imprenditori di Confindustria.

Il blog, creato dalla giovane imprenditrice 27enne Carlotta Pignatti Costamagna, capo del Gruppo Pellan – una rete innovativa di imprese che abbraccia diversi settori dal tessile alla meccanica – si propone come piattaforma di incontro di idee e riflessioni sull’impresa, con l’obiettivo di individuare le opportunità aperte dalla trasformazione digitale.

Un obiettivo rispecchiato esattamente dalle parole della Costamagna, secondo la quale « il digitale rovescia il patto tra le generazioni. E a poco a poco questo nuovo stile di vita cambia le abitudini di tutti quelli che ci hanno preceduto. Cambia la geografia del lavoro, cambiano le skill. Bisogna stare sull’onda di questo surf che non regala solo emozioni positive. Oltre ad un sapere, questo cambiamento ci impone una nuova responsabilità: verso il futuro ».

Una responsabilità sul futuro ed un punto di vista anche sul dietro le quinte dell’impresa, su ciò che accade in Pellan Italia all’insegna di diversificazione, innovazione e sostenibilità,  valori ai quali Costamagna si dedica « anima e corpo ».

Il blog è già online e consultabile accedendo al sito mymiwo.com e non c’è consiglio di lettura più in tema – per apprendere come usare con successo il blog per la crescita aziendale – del libro Blog in azienda di Debbie Weil.

Come scrive e dimostra la Costamagna, « per battere la crisi ci vuole innovazione » e, allo stesso tempo, scegliere di introdurre il blog come strumento di comunicazione e come piattaforma di confronto e scambio di idee può essere sicuramente un’ottima mossa per aumentare la propria autorevolezza, unita alla possibilità di creare uno spazio “proprietario” per interagire con clienti, followers e fan in maniera diretta senza l’intermediazione delle piattaforme social.