Il ‘panino De Rose’ nato dal co-branding e lanciato dal funnel marketing | OneMinuteClub

Il tuffatore cosentino Alessandro De Rose è stato il primo atleta italiano ad utilizzare una campagna di funnel marketing per vendere ai suoi fan. De Rose, miglior cliff diver italiano di sempre, ha dato vita ad una politica di co-branding con Pescaria, ristorante fast food di pesce pugliese di Polignano.

Il punto di partenza di questa strategia è stata la creazione di un panino in edizione limitata dedicato proprio al campione cosentino: il panino “De Rose”, che porta inevitabilmente il nome dell’atleta, è stato pensato e preparato con ingredienti che rispecchiano in pieno l’immagine del tuffatore e le sue origini calabresi. Il prodotto è stato venduto negli store di Polignano a Mare, Milano e Trani dal 30 maggio al 5 giugno.
Tutto questo è stato fatto in concomitanza con la tappa di Polignano della Red Bull Cliff Diving World Series, dove l’atleta calabrese ha partecipato come  unico italiano in gara. 

Per spiegare il concetto di Funnel e Web Marketing facciamo riferimento a Michele Tampieri, formatore, scrittore, blogger e podcaster ma soprattutto un imprenditore italiano che è diventato il riferimento principale per il Funnel Marketing in Italia. Fondatore di Funnel Company ha scritto il libro Funnel Marketing Formula, una guida su come conquistare online nuovi clienti con i funnel.

De Rose e Pescaria in questa strategia di marketing – come fa notare Tampieri nel suo libro – prima di unirsi in questo co-branding hanno analizzato numeri e fissato obiettivi. Con il funnel, invece, avrai la possibilità di pianificare preventivamente il tuo progetto ed i risultati, ancor prima di investire un solo euro in pubblicità e soprattutto di investire anche una sola ora del tuo tempo.

Ci sono, pertanto, 5 domande a cui devi rispondere:

  1. Chi è il tuo cliente ideale?
  2. Con quale fonte di traffico vuoi “intercettare” il tuo cliente ideale?
  3. Come puoi catturare la sua attenzione?
  4. Quale esca devi utilizzare per attirarlo?
  5. Quali risultati vuoi che ottenga?

Queste domande sono fondamentali per la buona riuscita di un progetto e si integrano nei diversi step che Tampieri illustra nel suo libro: una lettura sicuramente stimolante ed accattivante.