Il Financial Times ha stilato una classifica aggiornata con i 100 brand di maggior valore. Agli appassionati di videogame non sarà passato inosservato che accanto a marchi di successo come Apple e Google c’è all’87° posto l’Xbox.
La console entra nel ranking per la prima volta dal 2006 – anno di nascita della classifica – e soprattutto scalza marchi top nel mondo dei videogames come Nintendo e Sony, attualmente fuori dal ranking.

Xbox è riuscita ad entrare in questa speciale classifica grazie ai dati finanziari e di mercato ricavati da indagini fatte su circa 4 milioni di consumatori in 51 Paesi: un risultato che porta Microsoft a superare la concorrenza, agguerrita, di leader storici del settore come Sony e Nintendo, presenti nel mercato da molto più tempo.

Come ha fatto l’Xbox a sbaragliare la concorrenza ?

Sicuramente con tanta strategia e sicuramente uno dei motivi è saper fornire agli utenti una value proposition    più forte. Nel libro Verbal Driver, Beau Toskich – ex responsabile dei metodi commerciali di Iveco e World Leader Marketing – illustra proprio come lavorare in modo efficiente alla propria value proposition.

Uno dei punti di forza del venditore dev’essere offrire al cliente un valore aggiunto a ciò che vende, oltre ad ascoltare il cliente, coccolarlo, comprendere i suoi bisogni per trasformarli in realtà nel minor tempo possibile e, non da ultimo, tener fede poi al valore comunicato.

‘Tu sei forte perché i tuoi clienti sono più forti della loro concorrenza. Quando vendi valore, vendi il prodotto del tuo prodotto.’ ‘Il servizio e la vendita sono gemelli siamesi’.

Inoltre, dopo aver stabilito un ottimo servizio, si può dire di essere sulla strada giusta per diventare il venditore a cui nessuno sarebbe in grado di dire di no. I clienti sono l’alimento del venditore, è grazie a loro che il venditore percepisce uno stipendio a fine mese, sono quelli grazie ai quali è possibile togliersi degli sfizi, grazie ai quali è possibile mettere su famiglia, pagare un mutuo, sono coloro i quali mandano avanti e fanno girare l’economia.

Beau Toskich in Verbal Driver contiene tanti utili assist per soddisfare i clienti e fare quello che Microsoft con Xbox ha fatto nel suo settore: sbaragliare la concorrenza ed i leader storici offrendo un valore superiore agli utenti.