Sicily Target, il progetto food per aiutare le aziende dopo il lockdown | OneMinuteClub

Supportare le aziende siciliane nella ripresa post lockdown puntando su una delle eccellenze più rinomate della terra sicula: il cibo.

Questa l’idea alla base del progetto Sicily Target, nato dall’iniziativa congiunta di 3 imprenditori siciliani, con più di 20 anni di esperienza nei rispettivi settori: Carmelo Bonetti operante nel settore della ristorazione ed organizzazione di eventi, Leonardo La Bara organizzatore di eventi nel settore artigianato e Laura Arcilesi, agente di viaggio con ed addetta alle relazioni internazionali per la Federazione Internazionale degli Scrittori e Giornalisti del Turismo.

Con Sicily Target, i 3 imprenditori vogliono portare i prodotti siciliani nel mondo attraverso due canali principali: le fiere di settore e lo sviluppo di incontri enogastronomici in collaborazione con villaggi turistici e strutture alberghiere.

Proprio gli incontri enogastronomici, in attesa che sia possibile organizzare fiere di settore, rappresenta un’ottima opportunità di applicazione immediata: all’interno delle strutture alberghiere saranno infatti organizzati villaggi gastronomico-artigianali, nei quali le aziende potranno presentare i propri prodotti ad ospiti e turisti, offrendo la possibilità di acquistare anche online su Sicily Target. 

Il sito internet Sicily Target è già online e ci sarà una presentazione dal vivo ufficiale Venerdì 17 Luglio presso il Pollina Resort all’interno del convegno Lo sviluppo dell’export nel processo di internazionalizzazione delle eccellenze siciliane con ospite d’onore Lorenzo Zurino, fondatore di The One company, azienda specializzata nella promozione delle imprese italiane sui mercati esteri, nonché presidente del forum italiano dell’export. 

«Siamo convinti che fare sistema è il miglior modo per crescere e per competere. Diciamo sempre di vivere in una regione che è un giacimento prezioso e noi vogliamo usarlo, non sfruttarlo. Vogliamo crescere assieme a quanti hanno a cuore la nostra isola e la voglia di farla conoscere al mondo per quello che di positivo c’è» questi i commenti rispettivamente di Bonetti, La Bara e Arcilesi sull’iniziativa.


Se anche tu hai un’azienda e vuoi trovare nuove soluzioni per avere un impatto nel tuo settore, clicca qui per scoprire il primo evento online italiano dedicato al Performance Management.