Regione Sicilia, 430 ettari per gli imprenditori green under 41 | OneMinuteClub

90 giorni di tempo per cogliere un’opportunità importante per gli imprenditori nel settore agricolo e del green, offerta da una delle regioni potenzialmente più floride nell’agricoltura e nel turismo e che si propone di essere la prima di una serie di attività di rilancio del territorio.

Con un avviso pubblicato giusto 2 giorni fa, la Regione Sicilia ha deciso di affidare – in concessione ventennale rinnovabile – 430 ettari di terreni agricoli.a giovani imprenditori fino ai 41 anni di età.

L’iniziativa fa parte della nascente Banca della Terra per favorire le iniziative di impresa dei giovani e togliere dall’improduttività diversi terreni demaniali. Come riportato su Il Giornale di Sicilia dalle parole dell’attuale presidente della regione Nello Musumeci, «non si richiedono particolari requisiti, unico limite è non avere compiuto 41 anni, mentre la scadenza è prevista tra 90 giorni. I terreni riguardano Agrigento, Caltanissetta, Enna e Siracusa. […]  Nel dettaglio potranno accedere al bando anche i giovani nullatenenti potranno quindi, avendo assegnato il terreno per 20 anni, poter sostenere le spese grazie a fondi con Psr, o con l’aiuto dell’Irfis».

Un progetto che parte in via sperimentale e, come già annunciato, punta ad estendere la disponibilità dei terreni anche nelle altre province dell’isola nei prossimi mesi, attraverso ulteriori bandi.

Ulteriori informazioni ed il bando sono disponibili sul sito regione.sicilia.it e, come anticipato, c’è tempo fino al giorno 5 ottobre 2020 per presentare la propria domanda, corredata da un «progetto di utilizzazione e valorizzazione redatto su carta libera in

indicativamente 5 pagine formato A4».

Se sei un giovane imprenditore agricolo, il consiglio di lettura per la tua impresa è il libro (disponibile per il download su One Minute Club) L’ingegno batte il capitale di Günter Faltin, economista nonché imprenditore nel tè che, come suggerito dal titolo, mostra come un’idea può impattare sul successo imprenditoriale in misura maggiore delle risorse.