È cominciata a Roma l’avvenuta dei Navigator, le nuove figure professionali che hanno il compito di “traghettare” le persone che hanno diritto al reddito di cittadinanza verso un rientro nel mondo del lavoro, individuando le offerte più adatte ai beneficiari.

Arrivati in 2.000 a Roma all’Auditorium Parco della Musica, i futuri Navigator hanno partecipato all’evento Kick Off Navigator, una prima giornata di formazione all’insegna dello spettacolo e della motivazione, come raccontato da diverse testimonianze dei partecipanti.

Presenti all’evento il Ministro del Lavoro e vicepremier Luigi Di Maio e del Presidente di ANPAL Mimmo Parisi. Di Maio, visibilmente soddisfatto, ha infatti dichiarato:  

«Sono orgoglioso del fatto che abbiamo investito in giovanissimi cittadini italiani perché nessuno più di voi sa che cosa significa cercare un lavoro oggi in Italia e le difficoltà che si trovano. Sarete affiancati da professionisti con esperienza, però io credo nella forza propulsiva dei giovani, di chi sta attraversando un’epoca che non ha precedenti nella storia del mondo, non solo della nostra Repubblica, secondo le nostre stime nel 2025 il 60% delle professioni in Italia o sarà scomparsa o si sarà trasformata».

Una partecipazione quasi completa, alla quale mancavano la Sicilia e la Sardegna – che hanno avuto giornate di orientamento dedicate a Palermo e Cagliari – ed anche la Campania, perché il Presidente della Regione Vincenzo De Luca non ha ancora firmato la convenzione con ANPAL Servizi, anche se una piccola delegazione campana di Navigator ha partecipato e dialogato con Di Maio ricevendo garanzie sul futuro esito positivo del tavolo di trattativa con De Luca.

Non è mancato anche un supporto alle nuove figure professionali sotto forma di manuale per il buon navigator: un testo di alcune decine di pagine che suggerisce come gestire i colloqui con i beneficiari del reddito e come praticare con successo l’ascolto attivo.

Da metà agosto, inoltre, i futuri navigator avranno formazione continua on the job: una formazione che suggeriamo di integrare con le letture presenti su One Minute Club nelle categorie Competenze e Persone, due variabili fondamentali del modello di gestione del business del Dr Roberto Castaldo che fanno la differenza nella gestione del colloquio e delle relazioni.