Ecco Memofund, la piattaforma gratuita di solidarietà per imprenditori | OneMinuteClub

Arriva una buona notizia per gli imprenditori ed il suo nome è Memofund. Si tratta di una piattaforma digitale gratuita di solidarietà per mettere insieme aziende, enti e professionisti che hanno intenzione di supportare o hanno bisogno di ricevere un supporto su più fronti.

Nata su iniziativa di imprenditori trapanesi, Memofund si propone di realizzare opere nobili attraverso la donazione di beni, denaro, tempo e competenze: dalla messa a disposizione di soldi a forniture sanitarie o alimentari, alla possibilità di avvalersi di consulenze gratuite di professionisti nel settore bancario, economico o legale.

L’iniziativa, che non accetta donazioni dirette in denaro ma mette direttamente in contatto chi vuole donare con uno degli Enti patrocinati presenti in elenco, prevede anche una sezione “dona la tua difficoltà“, per chiedere supporto in modo anonimo e gratuito.

Ecco le dichiarazioni dei promotori di Memofund, riportate dal quotidiano Avvenire: «in questi giorni che siamo costretti a casa, insieme a un gruppo di amici abbiamo pensato che tanti vogliono donare qualcosa a chi ne ha bisogno: tempo, beni di prima necessità, soldi ma non sanno a chi e come donare allora è nato Memofund. Chiunque può iscriversi e segnalare associazioni che lavorano sul territorio o necessità proprie o di conoscenti . Oggi più che mai dobbiamo mettere in moto un’economia che fa vivere perché condivide. Mettiamo in comune tutto quello che abbiamo: risorse o difficoltà perché come ha detto Papa Francesco, in questo tempo inedito e drammatico, “nessuno si salva da solo”».

Sul sito memofund.com è possibile consultare l’elenco degli Enti e le opere nobili già realizzate, chiedere supporto oppure proporsi come persone che vuole impegnarsi ed aiutare in prima linea.

Una notizia davvero positiva, alla quale contribuiamo con la nostra attività gratuita mettendo a disposizione le competenze del Dr Roberto Castaldo per supportare gli imprenditori a superare il momento attuale.

Clicca qui per partecipare gratuitamente al prossimo webinar del Dr Roberto Castaldo.