Imprenditore in difficoltà? Arriva il Telefono Arancione per le aziende | OneMinuteClub

«Nessuno rimanga solo»: con questa frase si apre la lettera agli imprenditori di Lorenzo Orsenigo, presidente dell’Associazione San Giuseppe Imprenditore e creatore del Telefono Arancione per sostenere gli imprenditori e le aziende in questo momento di difficoltà.

Un servizio gratuito di assistenza e di risposta agli SOS degli imprenditori per fornire un contatto umano e sincero e consigli concreti ancorati alla realtà.

Come riportato dal sito internet dell’iniziativa, Il Telefono Arancione è il primo servizio di aiuto gestito da ex-imprenditori, al quale imprenditori alle prese con situazioni personali difficili o di grave rischio per l’azienda possono rivolgersi in forma totalmente anonima, trovando ascolto, consigli e il supporto gratuito di professionisti che analizzano la situazione e suggeriscono soluzioni fattibili, prima di gravi sconvolgimenti familiari o tragiche decisioni personali. 

Il servizio è già attivo in diverse zone d’Italia e copre quasi tutta la penisola: i professionisti di Telefono Arancione sono infatti presenti nelle province di Torino, Milano, Monza e Brianza, Brescia, Como, Lecco, Verona, Roma, Napoli, Bari e Ragusa.

In un recente articolo sul quotidiano Il Giorno, il presidente Lorenzo Orsenigo ha inoltre dichiarato che «negli ultimi tre anni abbiamo ricevuto 1.500 SOS, ma la pandemia produrrà nuovi e diffusi stati di difficoltà e rischi di chiusure con migliaia di partite Iva e lavoratori senza reddito. Pensiamo anche a coloro che hanno avuto l’infezione e sono stati ricoverati in grave condizioni e a chi ha perso la vita, magari lasciando al coniuge o ai figli un’impresa da mandare avanti. Aiutiamo le persone e dove possibile le aziende», a conferma dell’importanza di essere di supporto proprio nel momento attuale.

I siti di riferimento dell’iniziativa sono www.telefonoarancione.it e www.sangiuseppeimprenditore.it mentre il numero del Telefono Arancione è 02-37904770.

E qualunque siano le difficoltà del momento, avere un modello di gestione del business che metta in condizione di rilevare gli errori con grande precisione, può essere di grande supporto. Se il tema ti interessa, clicca qui per partecipare al prossimo webinar gratuito del Dr Roberto Castaldo.