Ecco i 25 imprenditori italiani da oggi Cavalieri del Lavoro 2020 | OneMinuteClub

In una Festa della Repubblica che accompagna la graduale riapertura del Paese e in attesa dei prossimi DPCM che dovrebbero essere pubblicati a breve, la giornata di oggi è un’occasione per riportare l’attenzione sul lavoro e sull’importanza del tessuto imprenditoriale italiano.

Non solo perché l’articolo 1 della Costituzione sancisce che l’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro, ma anche perché proprio oggi 25 imprenditori italiani riceveranno dal Presidente Mattarella la prestigiosa onorificenza di Cavaliere del Lavoro.

Si tratta di un riconoscimento conferito ad imprenditori e professionisti italiani che hanno spiccato in uno di questi 5 settori specifici – agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’attività creditizia e assicurativa – e che hanno soddisfatto nella loro carriera anche altri requisiti come l’aver avuto una condotta civile e sociale impeccabile, oltre ad aver operato per oltre 20 anni con autonoma responsabilità, adempiendo anche agli obblighi tributari a favore dei lavoratori.

Ecco la lista dei 25 imprenditori, riportata dalla testata Business People, da oggi Cavalieri del Lavoro, organizzata secondo i 5 settori.

AGRICOLTURA

  • Maria ALLEGRINI (1954) Verona – Agricoltura/vitivinicolo. 

INDUSTRIA

  • Antonio CAMPANILE – 1945 – Perugia – Industria/chimica
  • Lorenzo COPPINI – 1963 – Firenze – Industria/trasduttori elettroacustici
  • Anna Maria Grazia DOGLIONE – 1957 – Asti – Industria/siderurgica
  • Mario FRANDINO – 1943 – Cuneo – Industria/alimentare
  • Maria Laura GAROFALO – 1963 – Roma – Sanità privata
  • Alessandro GILARDI – 1961 – Torino – Industria/edile
  • Enrico MARCHI – 1956 – Treviso – Attività aeroportuali
  • Luciano MARTINI – 1938 – Ravenna – Industria/alimentare
  • Maurizio STIRPE – 1958 – Frosinone – Industria/componentistica
  • Guido VALENTINI – 1949 – Milano – Industria/metalmeccanica
  • Paolo MERLONI – 1968 – Ancona – Industria/elettrodomestici
  • Marco NOCIVELLI – 1966 – Milano – Industria/impianti per refrigerazione
  • Guido OTTOLENGHI – 1966 – Ravenna – Logistica portuale
  • Gian Battista PARATI – 1952 – Cremona – Industria/alta specializzazione
  • Umberto PESCE – 1968 – Potenza – Industria/metalmeccanica
  • Federico PITTINI – 1961 – Udine – Industria/siderurgica
  • Giovanni RAVAZZOTTI – 1943 – Sudafrica – Industria/ceramica

COMMERCIO

  • Ferruccio FERRAGAMO – 1945 – Firenze – Alta moda
  • Giuseppe MAIELLO – 1946 – Napoli – Commercio/articoli di profumeria
  • Giorgia SERRATI – 1945 – Genova – Commercio conserve ittiche
  • Silvia STEIN – 1939 – Vicenza – Maglieria di alta gamma

ARTIGIANATO

  • Nicola FIASCONARO – 1964 – Palermo – Artigianato/prodotti dolciari
  • Guido Roberto GRASSI DAMIANI – 1968 – Svizzera – Gioielleria di alta gamma

ATTIVITÀ CREDITIZIA E ASSICURATIVA

  • Giuseppe CASTAGNA – 1959 – Milano – Credito

L’augurio è che l’imprenditoria possa far tesoro delle eccellenze italiane e che soprattutto gli imprenditori delle piccole e medie imprese, che rappresentano gran parte del tessuto imprenditoriale italiano, possano rialzarsi e riprendersi sempre più dopo i recenti eventi.
E proprio in questo senso, anche noi continuiamo a dare il nostro contributo: clicca qui per partecipare al prossimo webinar live del Dr Roberto Castaldo per migliorare la tua azienda.