Troppo “vecchi” per diventare milionari? Ecco 3 casi di successo che ti stupiranno | OneMinuteClub

« Sono troppo vecchio… ormai è tardi… non lo posso fare più… non diventerò mai milionario! »: non è raro ascoltare queste obiezioni quando si parla di diventare milionari. L’età ed il tempo sono sicuramente fattori importante nella creazione di ricchezza, ma i 3 esempi di successo che stai per scoprire potrebbero stupirti e darti una chiave di lettura molto diversa sul rapporto tra età anagrafica e capacità di creare ricchezza.

In un recente articolo, Il Corriere della Sera ha raccontato la storia di 8 marchi di successo lanciati da 50 enni che hanno avuto un successo milionario ed abbiamo selezionato i 3 più interessanti dal nostro punto di vista. Eccoli:

  1. KFC: la multinazionale del fast food specializzata nel pollo fritto è stata fondata da Harland Sanders nel 1952, quando Sanders aveva ben 62 anni. E pensare che oggi vale, secondo le stime di Forbes, oltre 11 miliardi di euro!

  2. McDonald’s: sempre nel settore del fast food, spicca il colosso creato da Ray Kroc che fattura ogni anno oltre 20 miliardi di dollari. Un altro caso di successo da “adulti”: il primo McDonald’s di Kroc fu infatti aperto nel 1955, quando aveva 52 anni.

  3. Huffington Post: chiudiamo in bellezza con l’omonimo quotidiano online di Arianna Huffington, aperto dalla giornalista e scrittrice nell’anno 2005 dopo aver tagliato il traguardo delle 55 primavere. Ad oggi, il valore della sua creatura si aggira intorno al miliardo di dollari.

Questi sono soltanto 3 dei più sorprendenti casi di successo che mostrano come l’età non è un ostacolo insuperabile, ma che è possibile diventare milionari ben oltre i limiti anagrafici “standard”. E, soprattutto, ben oltre ciò che pensiamo di essere (o di non essere) capaci di realizzare.

Qualunque sia stata l’età di partenza, tutti i milionari concordano sull’importanza dell’atteggiamento mentale: ecco perché il consiglio di lettura, abbinato al tema della ricchezza, è uno dei libri più famosi e venduti sullo sviluppo personale: Pensa ed arricchisci te stesso di Napoleon Hill, un vero e proprio “classico” da aggiungere alla propria libreria.