Covid-19 Challenge: la call di Marzotto ed Enel per le startup italiane | OneMinuteClub

Ultimi giorni – il termine ultimo è previsto per giovedì 30 aprile 2020 – per candidarsi a Covid-19 Challenge – Solution for Post-Crisis World, la “chiamata alle idee” organizzata da Marzotto Venture Accelerator con l’Università Campus Bio-Medico di Roma.

Con la partnership anche di Enel, Unicredit Start Lab, Invitalia, l’iniziativa si rivolge a startup, PMI ed a chiunque abbia un progetto o un’idea innovativa da trasformare in attività imprenditoriale, utile a supportare concretamente il sistema Italia nella risposta all’attuale emergenza (Covid-19).

Come si può leggere dal sito, Covid-19 Challenge cerca «idee, progetti e soluzioni che, sfruttando le tecnologie emergenti, intervengano nel sistema sanitario, in quello produttivo e nella vita dei cittadini e dei lavoratori al fine di assicurare la business & life continuity. Le soluzioni proposte, con un orizzonte che traguardi le fasi post-emergenziali, dovranno essere finalizzate al recupero della normalità, al sostegno e rilancio dei business strategici per il sistema-paese ed alla creazione di un assetto produttivo e di vita sociale sostenibile e resiliente».

Grandi opportunità dunque per le tecnologie mediche, biotech, di telemedicina e di diagnostica, così come per intelligenza artificiale e big data ed anche per i sistemi di smart working e smart logistics, le piattaforme di apprendimento online e di verifica delle notizie e dei contenuti (fact-checking).

Allo stesso tempo, Covid-19 Challenge offre accoglienza anche a tecnologie innovative rivolte a nuovi modelli di business “resilienti”, sistemi di prevenzione ed a tutte le soluzioni che consentono il rilancio delle attività produttive e della vita sociale.

Le idee selezionate potranno, attraverso le due fasi di “Start” e “Run”, usufruire di fondi fino a €50.000 a fondo perduto in voucher e fino a €500.000 in equity, ai quali vanno ad aggiungere supporto scientifico e tecnologico dell’Università Campus Bio-Medico di Roma, servizi di accelerazione o di temporary management di Marzotto Venture Accelerator, oltre ad uno spazio fisico dedicato nei business center “Copernico” di Rome Innovation Hub.

Ulteriori informazioni sono presenti sul sito www.marzottoventure.com/covid-19challenge: in bocca al lupo ai futuri progetti che daranno un contributo positivo per uscire dall’emergenza.