Amazon ci ha abituati a ricevere sempre novità e stavolta i fortunati sono i rivenditori di libri, le librerie, le edicole e le cartolibrerie.

Il nuovo servizio lanciato dall’azienda di Jeff Bezos – Amazon Business per le librerie – si focalizza infatti su una selezione imponente di libri e su sconti interessanti a due cifre percentuali.

Con l’iscrizione gratuita dal sito amazonlibrerie.it sarà infatti possibile scegliere tra circa 1 milione di titoli – di cui 800mila immediatamente disponibili – con sconti che vanno dal 10% circa su testi scolastici ed universitari, fino al 35% su libri di diversi generi (in base al periodo di lancio ed alle quantità di ordini effettuati).

Un’iniziativa che Todd Heimes, il direttore di Amazon Business, ha salutato con grande entusiasmo, ricordando la nascita “libresca” di quello che oggi è l’e-commerce più grande al mondo: « Dal 1995 abbiamo investito a vantaggio di lettori e autori in tutto il mondo: è nel nostro DNA sostenere la cultura e promuovere attivamente la lettura. Questa nuova iniziativa parte dall’Italia ed è pensata per dare un aiuto concreto a tutti i rivenditori di libri, dalle librerie alle cartolibrerie fino alle edicole, offrendo loro strumenti utili a facilitare e ampliare il business. Allo stesso tempo Amazon Business per le Librerie rappresenta una nuova opportunità per gli autori Kindle Direct Publishing, che potranno contare su un canale aggiuntivo per la vendita e promozione dei propri titoli. Tutto ciò si traduce in maggiori vantaggi per i lettori italiani, che potranno ottenere i libri che desiderano in modo rapido e semplice online o presso un rivenditore a seconda delle necessità o della esperienza d’acquisto desiderata
Per usufruire di Amazon Business per le librerie, bisogna registrarsi indicando la partita IVA della propria attività che darà diritto anche alla consegna gratuita per ordini di libri superiori a 25 euro e della restituzione gratuita entro 120 giorni dalla consegna.